Asana

ASANA: posizione stabile e confortevole (STHIRASUKHAM). Questa è la definizione che Patanjali dà al termine “asana” nel suo 46° Yoga Sutras.
Questa definizione si riferisce ad una pratica che influenza non solo l’ambito fisico, o grossolano (Sthula), ma anche quello psichico-mentale, o sottile (Sukshma), in quanto richiede una precisa condizione mentale e di conseguenza fisica per realizzare la posizione.